Gli organi della Chiesa Vecchia hanno una lunga storia. Gi nel sedicesimo secolo, la Comunit Riformata ne aveva due esemplari. Purtroppo essi andarono persi nell?incendio del 1536. Anche gli organi successivi non hanno resistito fino al 21 secolo. Oggi la Chiesa Vecchia dispone anche di tre organi a canne. Ciascuno di essi si distingue per l?unicit della costruzione e del suono.

Organo monumentale
L'organo più grande è quello principale, con ben 2.832 canne. Christian G.F. Witte, della rinomata famiglia di costruttori di organi Bätz-Witte, completò questo strumento nel 1857. Esso viene ancora utilizzato tutte le domeniche per accompagnare i canti della messa. Contrariamente agli organi Bätz-Witte precedenti, questo strumento è stato costruito per avere un suono pieno e monumentale.

Demolizione
Il secondo organo si trova nella navata nord. In origine questo strumento era nella Chiesa della Schoolstraat, la strada di fronte alla Chiesa Vecchia. Questa chiesa, detta anche ‘la chiesa dei poveri', servì dopo l'incendio del 1921 come luogo di emergenza per la comunità protestante, ma fu demolita negli anni ‘60.

Organo degli studenti
Al fondo della chiesa vi è un organo ad armadio, vale a dire un piccolo organo installato in un armadio che può essere chiuso da ante. Fu donato dalla comunità studentesca di Delft nella seconda metà del diciottesimo secolo.

Volete ascoltarli?
Gli organi della Chiesa Vecchia e della Chiesa Nuova si possono ascoltare regolarmente ai concerti. Per informazioni aggiornate consultare l'agenda.

 

Cronologia »

Chiudere la timeline ×