‘Piet Hein, un nome breve, per grandi gesta: sconfisse la Flotta d’Argento…’ è il testo trionfale della famosa canzone su Piet Hein. Nel 1628 si impossessò di una spedizione marittima di grande valore dei dominatori Spagnoli. Questa impresa lo rese uno dei più famosi eroi del mare olandesi …

Dodici milioni

Piet Pieterszoon Heyn era un navigatore nato. Su incarico della Compagnia delle Indie Occidentali, egli ottenne svariate vittorie, ad esempio sugli Spagnoli. La più nota è la conquista della flotta d'argento nella baia di Matanzas, vicino a Cuba. Dopo una facile vittoria, nel settembre del 1628 Piet Hein e il suo equipaggio fecero un carico del valore di circa dodici milioni di fiorini. Le stime del valore attualizzato variano da cento milioni a cento miliardi di euro ... Ciò permise in ogni modo di pagare la guerra contro gli Spagnoli per un anno intero.

Nessun riconoscimento

Piet Hein non ne fu molto impressionato. Mentre a Leiden la gente inneggiava in suo onore, egli si lamentava con il sindaco che ‘la gente festeggia perché ho portato a casa un tesoro di grande valore con poco sforzo, mentre non era mai stato riconosciuto per ‘imprese molto più valorose'.

La morte

Le imprese eroiche di Piet Hein ebbero improvvisamente fine il 17 giugno 1629, durante una battaglia contro due navi corsare nemiche. Fu colpito da una pallottola pesante, e morì sul colpo. Piet Hein morì quindi vestito con l'armatura. Fu sepolto nella Chiesa Vecchia, dove in seguito fu installato un magnifico mausoleo di marmo.

Cronologia »

Chiudere la timeline ×